linuxlandia.it

Mozilla Firefox 42.0 porterà l’integrazione con GTK3 per GNU/Linux e nuove impostazioni della privacy

136 0

Firefox-True-Colors-1920x1200-2010-KenSaunders

Ora che Mozilla ha rilasciato la versione 41.0 del suo browser web opensource ampiamente utilizzato, è giunto il momento di informare i ragazzi sulle prossime caratteristiche di Firefox 42.0 .

Mozilla Firefox 42.0 è entrato sviluppo, con una prima generazione Beta rilasciata il 23 settembre, e la prima serie di funzioni da attuare nella versione finale del software sono già state rivelate. Tra queste possiamo citare l’integrazione con GTK3 per i sistemi GNU/Linux e con un solo clic è possibile attivare il silenziamento dell’audio sulle schede attive tramite un nuovo indicatore.

La funzione navigazione anonima ha ricevuto una nuova funzione denominata protezione da monitoraggio, che è stata progettata da zero per bloccare diversi elementi web che potrebbero essere utilizzati per il monitoraggio della tua attività online e per registrare il vostro comportamento su più siti. Inoltre, ci sarà un nuovo centro di controllo per i controlli sulla privacy e della sicurezza del sito web.

Il Firefox Login Manager riceverà un po’ di modifiche in questo ciclo, come il supporto per l’importazione delle password dai browser web Google Chrome e Internet Explorer sui sistemi operativi Microsoft Windows, la possibilità di modificare e visualizzare i login, così come per copiare e incollare nomi utente e le password dal menu contestuale, ed un migliore risparmio delle vostre credenziali.

Oltre alle modifiche di cui sopra, Mozilla Firefox 42.0 sarà disponibile con una serie di miglioramenti WebRTC, tra i quali possiamo citare il supporto ad IPV6, nuove preferenze per il controllo dell’esposizione dell’IP e la generazione dei candidati ICE, un migliore controllo del dispositivo, e vari ganci per le estensioni di Firefox.

Naturalmente, Mozilla Firefox 42.0 includerà una serie di miglioramenti per l’HTML5, come ad esempio il supporto per ImageBitmap e createImageBitmap (), sono migliorate le prestazioni sui siti web interattivi, in particolare quelli che hanno bisogno di notevoli risorse di sistema , molte nuove funzionalità per gli sviluppatori, e un sacco di correzioni di bug.

Leave A Reply

Your email address will not be published.