Raspbian per Raspberry Pi 2 è ora basata su Debian 8 “Jessie”

Gli sviluppatori di Raspbian hanno appena aggiornato la loro distribuzione Linux, ed ora è basata su Debian 8...

128 0
128 0
Raspian_SD-150x150

Raspian_SD-150x150

Gli sviluppatori di Raspbian hanno appena aggiornato la loro distribuzione Linux, ed ora è basata su Debian 8 “Jessie”, l’ultima versione stabile disponibile al momento.

Raspbian è una delle distribuzioni più vecchie che sono state rilasciate per la piattaforma Raspberry Pi e continua ad essere una delle più utilizzate. Ci sono, naturalmente, parecchi altri sistemi operativi che girano bene sul Raspberry Pi, ma dal momento che Raspbian usa Debian come base, è anche un po’ più facile da usare, per non parlare che si tratta di un enorme repository di pacchetti.

La nuova versione di Raspbian potrebbe non essere così diversa dalla versione precedente, ma sembra che è stata costruita per essere più simile possibile alla sua controparte desktop. In realtà, gli sviluppatori stanno ora trattando la piattaforma Raspberry Pi 2 più simile ad un normale desktop, e hanno integrato alcune cose nuove, come una suite per l’ufficio.

Il problema con questo tipo di aggiornamenti è che non sono poi così ovvi per gli utenti regolari. La maggior parte dell’aggiornamento non è visibile ad occhio nudo. D’altra parte, il salto di Debian 8 è un grande e importante passo, quindi se si sta utilizzando Raspbian, sarebbe una buona idea aggiornare la distribuzione.

“Molti dei cambiamenti tra Wheezy e Jessie sono invisibili per l’utente finale. Non ci sono modifiche al sistema sottostante per migliorare le prestazioni e la flessibilità, in particolare per quanto riguarda il controllo dei processi di sistema, e come con qualsiasi aggiornamento, vi sono numerose soluzioni di bug e ritocchi. E allo stesso tempo, come l’aggiornamento a Jessie, abbiamo aggiunto un po’ di modifiche e miglioramenti all’interfaccia utente del desktop”, hanno scritto gli sviluppatori.

Sono stati aggiunti un’icona di espulsione in alto a destra per i dispositivi USB, la suite LibreOffice, il client Claws Mail, una serie di strumenti Java, e una nuova finestra delle impostazioni.

Come al solito, è possibile scaricare Raspbian sulla base di Jessie direttamente da qui.

In this article

Join the Conversation